Gradara | Palazzo Rubini Vesin

 

 

io ti vedo cosi è ospitata a Palazzo Rubini Vesin , via Umberto I, a Gradara, PU

dal 22 marzo al 17 maggio 2015

nell'ambito della IV edizione di Gradart, manifestazione curata da

Gradara Innova : per informazioni e prenotazioni:
tel. 0541 964673 cell. 331 1520659 fax 0541 823364
mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.gradarainnova.it
gradart-gradara.blogspot.it

 

GradArt vuole essere la dimostrazione tangibile che anche un luogo inaccessibile per definizione  come una fortificazione medievale possa divenire un contenitore di idee,

il centro di incontri di formazione e aggiornamento,  confronto e anche di svago per apprendere nella diversità. GradArt promuove la conoscenza dei beni culturali storici

e dell’arte contemporanea in modalità fruibile anche da persone con disabilità, in adempimento alle indicazioni del “Manifesto della Cultura accessibile a tutti”

che Gradara Innova –organizzatrice dell’evento – ha sottoscritto a marzo 2014.

scarica il programma completo

 

 

 

Sabato 21 marzo – Teatro Comunale:

Ore 10.30 Inaugurazione interattiva della mostra alla presenza delle autorità

Sarà presente la fotografa e curatrice Beatrice Pavasini

Ore 11.00  Visita guidata alla mostra, a cura di Centro Regionale di Ipovisione dell’U.O. Oculistica di

Cesena e Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, sezione provinciale di Forlì-Cesena

Ore 11.30  Yoga per gli occhi: piccoli esercizi per il benessere della vista

Ore.14.00 - 18.30 Seminaio di formazione:

UNO SGUARDO OLTRE IL LIMITE

Riflessioni e buone pratiche per l’accessibilità ai beni culturali

 

Domenica 22 marzo - Gradara, a porte aperte:

Laboratori artistici con tutti i sensi all'erta, per dimenticare tutte le barriere fisiche e mentali

Ore 10.00

INCONTRARSI NELL’ARTE È PIÙ DI UNA “QUESTIONE DI SGUARDI”
Il workshop (durata 2 ore circa), interattivo e itinerante,
propone una riflessione sulle emozioni che scaturiscono dall’esperienza estetica, un viaggio alla scoperta della consapevolezza di sé,

capace di trasformare queste emozioni in benessere personale,

a cura di Sabine Jacobs (esperta di comunicazione, formatrice e guida turistica).
Prenotazione obbligatoria
posti limitati

 

Dalle 14.00
ÉTANT DONNÉS… UNAFORMA … O MEGLIO UN CILINDRO!

Un’idea tra simboli dell’amore e trasgressioni dell’arte. Laboratorio teorico/pratico per adulti,

a cura di Maria Stella Rossi (ValdericArte)
Casa del Gufo
QUESTIONI DI FILI... SOLO DI FILI. Laboratorio per tutti (2 mesi - 200 anni)

tra il serio e il faceto e tra il lusco e il brusco per sensibilizzare il nostro tatto,

a cura di Michela Gaudenzi
Casa del Gufo

LUDOTECA DEI SENSI.
Giochi, libri e materiali tattili, sonori, olfattivi…,

a cura di Lorena Ridolfi (Gradara Innova)
Sala Ex Corpo di Guardia

DI SEGNO IN SEGNO. Opening dell’officina e laboratorio di ceramica per bambini e adulti,

a cura di Atelier Silosò e Scuola di Viale Trieste
Bookshop di Palazzo Rubini Vesin

 

Dalle ore 15.00
SCONFINATI SENSI.

Esplorazioni sensoriali per tutti tra storie, materiali, pensieri
per realizzare straordinari strumenti,

a cura di Luana Colocci

(Totem Didattica in Pratica - Azione senza imposizione del sé)
Casa del Gufo
LABORATORIO D’ARTISTA.
Per un’esperienza creativa aperta a tutti,

a cura di Andrea Corradi e Gabriele Silvi
Palazzo Rubini Vesin

UN MARE DI SUONI.
Giochi sonori per bambini in libertà,

a cura di Francesca Volpini (Gradara Innova)
Sala Ex Corpo di Guardia

Home Gradara PU dal 22 marzo al 17 maggio 2015