Beatrice Pavasini



 

Ricerco, guardando, intuisco o intravedo, e faccio scattare il clic della macchina fotografica.
Porto a compimento quegli scatti, i miei o quelli di altri fotografi che dialoghino con me: li curo uno a uno,
a ciascuno dando il corpo ? proprio il suo ? e la matericità della stampa, rigorosamente fine art,
con cui sola intendo compiuta la fotografia.
Vedo e invito a vedere con tutto il corpo e quel che di noi contiene,
attraverso la pratica e l’insegnamento di yoga per gli occhi.

 


Sono fotografa e stampatrice fine art. Vivo e lavoro a Ferrara, presso studioblu, che ho fondato nel 1997.
Ho intrapreso e approfondito diversi percorsi di ricerca, spesso inerenti al corpo e al suo rapporto con gli elementi naturali. Tra i più importanti, per cui ho ottenuto il QIP (Qualified Italian Photographer, 2004), è quello del ritratto.
Della stampa chimica prediligo la tecnica a pennello, appresa da Cesare Bossi. Da qualche tempo ho rivolto la propria attenzione al digitale, che le offre la possibilità di stampare anche le immagini a colori su carta baritata. Una ricerca che mi consente di ricreare le medesime qualità e sensazioni caratteristiche della stampa chimica.
All’attività di fotografa affianco quella di insegnante di yoga e di metodo Bates. Riconosciuta dall’Aiev (associazione italiana educatori visivi), conduco corsi e seminari di yoga e yoga per gli occhi.
Ti invito a scoprire ulteriori contenuti e gallerie sulla mia ricerca fotografica nel sito www.beatricepavasini.it.

 

 

 

 

 

 

 

Home